Industrie per l'irrigazione

Industrie per l'irrigazione

NEW HydroG2

Fabbricata con materiali plastici di elevata qualità, attraverso un processo industriale rigido e meticoloso il nuovo labirinto assicura una distribuzione uniforme dell’acqua ed una regolare evacuazione delle impurità contenute nell’acqua irrigua.

VANTAGGI

  • Maggior rendimento e produttività delle colture
  • Migliore qualità dei prodotti coltivati
  • Miglior efficienza dell’irrigazione per l’uniformità di distribuzione
  • Eccellente coefficiente di variazione di fabbricazione (Cv< 0.08)
  • Risparmio di consumi di acqua e di energia impiegata
  • Riduce lo sviluppo delle erbe infestanti
  • Facilita l’impiego dei prodotti chimici per la fertirrigazione

…di più

Raccordo Robur

Renew 120 !!

Mai sufficientemente soddisfatti delle prestazioni ottenute, la stagione 2013 vede il debutto del rinnovato giunto Robur 120 millimetri! (conosciuto in passato come giunto ‘Mellini’).

Confermato l’utilizzo della lamiera DC, si è provveduto al rinnovamento degli stampi per la lavorazione a freddo e si è aggiunta una stazione di calibratura finale.

Il bilancere così ottenuto risulta essere maggiormente solidale con la sfera di accoppiamento, distribuendo lo sforzo uniformemente sui 360°. In tale modo si ottiene il doppio effetto di creare una superficie di appoggio del bilancere sulla sfera, che diminisce l’allungamento elastico del primo ed allo stesso tempo la sfera ha una resistenza alla deformazione aumentata dalla coalizione  con il bilancere.

Gli incrementi di pressione massima statica di esercizio si misurano nell’ordine delle 2 cifre, ben oltre i migliori auspici.

Pericolo AFLATOSSINE

Le aflatossine (o afflatossine) sono micotossine prodotte da specie fungine appartenenti alla classe degli Ascomiceti (genere Aspergillus) oppure da alcune muffe. Le aflatossine sono altamente tossiche e sono ritenute essere tra le sostanze più cancerogene esistenti.[1]

In condizioni ambientali favorevoli le spore degli Aspergillus germinano e successivamente colonizzano svariate tipologie di alimenti, quali granagliemaisarachidi ed altri semi oleosi.

Il termine aflatossina deriva proprio dall’Aspergillus flavus, responsabile della prima epidemia da micotossine documentata, riscontrata nel 1961. Tale epidemia si diffuse a partire da una partita di farina di arachidi contaminata che causò la morte di più di 10.000 tacchini e, ignorandone le cause, venne in un primo momento chiamata proprio per questo Malattia X del tacchino (in inglese Turkey X disease).

Aflatoxins are naturally occurring mycotoxins that are produced by Aspergillus flavus and Aspergillus parasiticus, species of fungi. The name was created around 1960 after the discovery that the source of turkey X disease was Aspergillus flavus toxins.[1] Aflatoxins are toxic and among the most carcinogenic substances known.[2] After entering the body, aflatoxins may be metabolized by the liver to a reactive epoxide intermediate or hydroxylated to become the less harmful aflatoxin M1.

Esperienza nelle macchine irrigatrici

Una storia di fabbricazione

La Giunti SpA iniziò, fra i primi costruttori, la fabbricazione delle macchine semoventi agli inizi degli anni ’70.
La tecnologia di allora era per lo più sconosciuta e richiese lunghi giorni di sperimentazione per la messa a punto dei componenti.

Al giorno d’oggi la tecnologia è ampiamente acquisita e fa parte del bagaglio dei nostri tecnici ma non dimentichiamo quelle prime macchine, forse un pò goffe e semplici, ma che funzionavano egregiamente fin d’allora.